CONDIVIDI
seletti design lifestyle 2

Alcune idee regalo legate alle tendenze di design.

Addobbare gli alberi di Natale traendo ispirazione dalla Christmas Wish List pop di Seletti, il design italiano famoso in tutto il mondo per la sua capacità di essere originale, divertente e di classe. Una serie di novità che consentiranno di impreziosire i propri interni con un progetto che vede protagonista uno degli studi creativi più apprezzati a livello internazionale. Il duo americano Snarkitecture, infatti, composto da Daniel Arsham e Alex Mustonen, famosi per le loro esposizioni nei musei più importanti di tutti i continenti e per la loro visione concettuale a metà tra arte e architettura, ha ideato una collezione da appendere sui rami degli alberi di Natale. Reinterpretazioni, per l’esattezza, che lasciano il segno tangibile della mano dei due designer attraverso la semplicità degli oggetti. Forme iconiche, come quella di uno snowman, di una Christmas ball e di un candy cane, che si trasformano in oggetti scultorei da collezione. È la prima volta che il duo Snarkitecture si allontana dalle installazioni ambientali per produrre qualcosa che oggi si rivolge a una tipologia di prodotto divertente e domestica.

seletti christmas
Ma nei Seletti Point di tutto il mondo, nei Flagship Store di Milano, Londra, Bangkok e nel Temporary Store di Parma, oltre che sul sito dell’azienda, sarà possibile trovare anche una serie di possibilità regalo per Natale. Il progetto di Seletti abbraccia, così, anche le immagini folli create da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari che hanno dato vita ai cuscini Seletti Wears Toiletpaper. Cuscini, sì, che superano i confini del design e dell’arte contemporanea, diventando quello che loro stessi definiscono un “ibrido perfetto”. Queste piccole opere d’arte sono disponibili in 30 diverse grafiche.
E come ogni Natale, non possono mancare le lampade. Meglio se eccentriche e ironiche. Con questi presupposti nasce Blow, la Banana Lamp a batteria, disegnata da Studio Job. È la rappresentazione perfetta del rapporto
dei designer con un brand unico come Seletti. Alla base del progetto c’è l’idea di rendere accessibile un prodotto in edizione limitata. Dopo le 3 versioni da tavolo – Huey, Dewey e Louie – e la versione applique, arriva Daisy: la nuova Banana Lamp wireless, alimentata a batteria ricaricabile.
E ancora, sempre in tema di illuminazione d’arredo, ecco Bird Lamp. Creata da Marcantonio Desing, vuole essere la prosecuzione della sperimentazione di Seletti con l’illuminazione. Così fa capolino tra gli ambienti domestici un animale curioso, un corvo che sembra essere pronto a spiccare il volo portando con sé una lampadina tra il becco. Il brand conferma così la propria passione per il mondo animale, dando una connotazione fiabesca a ogni personaggio. Bird Lamp è disponibile in tre versioni, due da tavolo e uno da parete, e in colori bianco o nero.

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome