CONDIVIDI
Dinara Kasko

Torte che si mangiano con gli occhi. Dessert che sembrano usciti da mondi fantastici, futuristici. Sono le creazioni di Dinara Kasko, chef pasticciera originaria dell’Ucraina, che sa giocare con le forme e lo spazio ricavandone opere gustose.

Il Food Design di Dinara Kasko

Autodidatta, ha iniziato a preparare dolci in casa come molti appassionati di cucina e si è nel frattempo laureata in Architettura. Oggi lavora come 3D visualizer, ma la sua passione per i dolci non le ha impedito di unire il tutto al suo amore per il bello. Grazie all’utilizzo di stampi per dolci in silicone progettati e venduti dalla stessa Kasko, la giovane architetto – pasticciera è in grado di trasformare gli impasti in opere di design da tavola, assegnando alle sue creazioni forme geometriche e linee che sembrano uscite da una stampante 3D.


Intervista a Dinara Kasko

D.L.: Il tema di questo numero è il rapporto tra spazio e materia. Secondo la tua esperienza, in che modo questi due concetti si relazionano tra loro nel tuo lavoro giornaliero? E che ci dici in merito al materiale utilizzato? Che difficoltà specifiche riscontri nel dare forma alle tue creazioni?

D.K.: È una domanda molto difficile. Se parliamo della mia esperienza di pasticciera, lo Spazio è la torta, e la Materia è quel qualcosa di cui la torta è farcita (mousse, per esempio). E lo Spazio della torta è formato da stampi in silicone. Ogni spazio è riempito da Materia ed è formato da Materia. Posso usare qualsiasi tipo di materia per riempire lo spazio. Possiamo dare vita ad ogni tipo di Spazio. Possono essere strutture più o meno complesse: al momento, usando le mie tecniche, lavoro principalmente con oggetti semplici.

D.L.: Come definiresti il Food Design?

D.K.: Sto cercando di miscelare elementi dell’arte moderna con il food design. Ci sono un sacco di torte classiche, decori classici etc. Il concetto è mostrare che possiamo unire diversi tipi di arte, usare tecniche moderne per trasformare ogni oggetto in un’opera d’arte. Non importa se si tratta di cibo o di qualcos’altro.

D.L.: Quale è la principale sorgente di ispirazione per il tuo lavoro?

D.K.: Sono sempre stata una grande fan del minimalismo. Preferisco il design laconico e di stile, nulla di superfluo. La mia idea è: che i nuovi stampi che creo non hanno bisogno di decorazioni ulteriori, in quanto sono implcitamente oggetti di design in sè. I moderni programmi di modeling mi influenzano, poichè posso creare qualcosa di fantastico anche dal foglio bianco. Anche senza una ispirazione specifica, si possono modellare stampi meravigliosi.

D.L.: Quali sono le caratteristiche più importanti per ottenere la perfezione in una torta?

D.K.: La parte più importante è il gusto. Una torta dovrebbe avere un buon sapore, una trama definita, apparire bella, colpire e risultare appetitosa. Per ottenere questo tipo di torta, bisogna avere basi di pasticceria, gli strumenti necessari e lavorare duro.

Per saperne di più sull’artista Dinara Kasko, visita il sito ufficiale della sua ‘pastry art’.

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome