CONDIVIDI
editoriale design lifestyle 2019 marzo

Un Design che si colora di corallo, anzi di Living Coral. Il primo numero di questo 2019 non poteva non dare spazio al colore Pantone dell’anno, declinato nelle sue plurime espressioni progettuali. Una tonalità che è anche simbolo di una nuova, e si spera generalizzata, sensibilità all’ambiente, al pianeta e ai suoi urgenti richiami.
Il Design è, ancora una volta, strumento e veicolo di messaggi forti. Di questo abbiamo voluto parlare su questo numero, che anche stavolta raccoglie filosofie, approcci, visioni.
Come quella di Burle Marx e del suo concetto “etico” di garden design, che racchiude un’estetica sempre attuale e innovativa, reinterpreta gli spazi verdi all’interno dei centri urbani, rendendoli strumenti di diffusione di una cultura artistica democratica, dove la bellezza è al servizio di tutti.
Bellezza surreale ed emozionale al centro del progetto delle guestrooms The Other Place Guilin Litopia di Studio10 in Cina, dove l’ospitalità si trasforma in un’esperienza per i sensi, una fruizione di bellezza e di arte. E l’arte è al centro dell’attività di Claudia Pignatale, giovane designer e architetto pugliese da anni a Roma, fondatrice e direttrice creativa di Secondome Design Gallery. Un luogo dove arte e design si fondono, uno spazio per gli artisti e per tutti coloro che vogliono fare un viaggio nella creatività italiana e internazionale.
Lo stesso viaggio in cui ci conduce il giovane illustratore Paolo Beghini, che con la sua arte sottolinea il rapporto tra uomo e realtà, reinterpretandolo con metafore visive.
L’arte si fa esperienza di bellezza. Come in Casa Melagrana, piccolo capolavoro architettonico dell’isola d’Elba, dallo stile minimale e dalle calde atmosfere rustiche, in cui la luce diventa protagonista, sottolineando e raccontando gli spazi con delicata ed elegante precisione. Lo stesso accade nel Book&Bed di Napoli, dove dormire tra i libri è immergersi in un’arte fatta prima di tutto di storie. E ancora bellezza, quella femminile, descritta con elegante creatività dalle borse e dai gioielli della designer Valeria Eva Rossi.
Infine, ma in questa parola è scritta una ricca parentesi che potrete gustare direttamente leggendo, il Design innovativo e funzionale di Mario Mazzer, in grado, con la sua elevata proprietà funzionale, di esprimere grandi valori culturali, valenze che vanno oltre quelle meramente estetiche.

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome