CONDIVIDI
Sei Giganti Dimenticati - Thomas Dambo

Nell’area boschiva alla periferia di Copenhagen, l’artista danese Thomas Dambo ha nascosto i Sei Giganti Dimenticati, installazioni in legno dalle dimensioni imponenti e un aspetto sorprendentemente amichevole.

I sei giganti dimenticati di Copenhagen

Si tratta di una vera e propria caccia al tesoro all’aria aperta quella che il viaggiatore di passaggio da Copenhagen può godersi alla ricerca delle sei mastodontiche figure lignee nascoste in altrettante località. Tutte e sei le sculture sono state assemblate con cura a partire da legname di riciclo e costruite con l’aiuto di una squadra di volontari locali, che hanno lavorato instancabilmente assieme all’artista a questo progetto irresistiblimente stravagante.

Little Tilde, Teddy Friendly, Thomas on the Mountain, Oscar under the Bridge, Hill top Trine and Sleeping Louis sono “accuratamente nascosti in piena vista” in punti sparsi per il bosco che circonda la città. Ciascuno dei giganti è stato costruito interamente a mano, prendendo il legname necessario prevalentamente da alberi caduti nella zona, oltre che da edifici abbandonati.

Chi abbia la fortuna di imbattersi in queste figure stupefacenti scoprirà che con ciascun gigante è possibile interagire in un modo particolare: Little Tilde, ad esempio, nasconde 28 voliere all’interno del suo stomaco, mentre Sleeping Louis può accogliere ospiti all’interno della sua bocca spalancata, come fosse uno spazio di gioco.

Ecco una rapida guida sulle località in cui cercare i sei giganti dimenticati:

Little tilde – Vallensbæk:

Comodamente appoggiato a due larghi tronchi, questo gigante è costruito esclusivamente con legname di scarto raccolto nell’are circostante.

Teddy friendly – Høje taastrup

Gli alberi che circondano il gigante sono stati utilizzati per fare da pelliccia alla scultura.

Thomas on the mountain – Albertslund

Seduto in cima a una collina, Thomas fa da vedetta sul comune di Albertslund; nella costruzione sono stati coinvolti i ragazzi di una scuola locale.

Oscar under the bridge – Ishøj

Questo gigante steso al di sotto di un ponte è interamente assemblato con legna ricavata dai resti di un mulino ad acqua e dai pallet di imprese locali.

Hill top trine – Avedøresletten

I visitatori possono arrampicarsi sul palmi delle sue mani per osservare meglio in lontananza Avedøresletten

Sleeping louis – Rødovre

È possibile strisciare all’interno della sua bocca spalancata, per gioco o per trovare rifugio e schiacciare un pisolino…

Fonte: designboom.com

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome