CONDIVIDI
fontanot design lifestyle 2

Le casse di legno diventano oggetti di design. L’idea arriva da Fontanot, punto di riferimento nel settore delle scale di design, si chiama Zero Waste ed è il risultato di una competizione tra studenti spagnoli delle principali scuole di architettura e decorazione.
Una panchina in cui parcheggiare la bicicletta, una scarpiera in cui sedersi e riporre scarpe, un tavolo regolabile o un giardino urbano, il legno si conferma la materia viva per eccellenza capace di reinventarsi. Tutte idee, frutto del lavoro di decine di studenti e giovani talenti delle principali università e scuole di design spagnole e sud americane.

fontanot design lifestyle

Tutti hanno partecipato allo Zero Waste Fontanot® Award che era proprio dedicato alla promozione del design responsabile e al riutilizzo dei materiali.
Come ogni concorso ha avuto il suo progetto vincitore. Si tratta di Mesa Funcional (tavolo funzionale), realizzato da Matías Schumacher. Si tratta un tavolo funzionale e regolabile progettato per gli spazi interni e che può essere utilizzato anche come tavolo fai da te.
La giuria ha particolarmente apprezzato la qualità concettuale e tecnica del progetto, la sua creatività, l’innovazione e l’uso esauriente del materiale che propone.
Gli altri finalisti del concorso sono stati il progetto Be Ecool, composto da una panchina multifunzionale che consente di sedersi e riposare, parcheggiare la bici e riporre oggetti diversi. Fienile, una casetta da giardino in legno creata per bambini e cani da giocare e un calzolaio in cui sedersi e riporre scarpe o altri oggetti.

fontanot design lifestyle

Il vincitore del concorso riceverà anche un premio economico di € 1.000 e, insieme ai due finalisti, si recherà nella sede di Fontanot a Rimini per conoscere le strutture e il processo di produzione dell’azienda.
Con questa iniziativa, Fontanot conferma il proprio impegno nella progettazione ecologica per ridurre al minimo la produzione di rifiuti e incoraggiare l’adesione al movimento DIY (Do It Yourself).

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome