CONDIVIDI
iride by vito nesta design lifestyle

Si chiama Iride, la nuova collezione di specchi disegnata da Vito Nesta per il brand Exto. Presentata durante la scorsa Milano Design Week, la collezione nasce da materiali vintage, fuori produzione e in esaurimento, in una sorta di “design di recupero” che diventa, grazie alla creatività e al genio del designer, arte d’arredo.

Pezzi unici dalla ricercata raffinatezza, realizzati con materiali introvabili, retroilluminati che diventano anima di disegni moderni. Sembrano fiori fantastici e fuori dal tempo, che presentano i petali delle corolle realizzati con vetri Desag ormai fuori produzione. Gli elementi curvilinei e concavi sono il fulcro d Il progetto, nato dalla sperimentazione in laboratorio sulla curvatura del vetro, si fondano su elementi curvilinei e concavi. Come iridi, i petali assumono la sembianza di ciglia.

Pugliese d’origine e milanese d’adozione, Vito Nesta ha lavorato per importanti brand come Sambonet, Effetto Vetro, Riva 1920, Roche Bobois, è arrivato a realizzare la prima personale mostra di lavori nelle prestigiose stanze del Grand Hotel Et De Milan proprio quest’anno durante la design week milanese.

Uno dei suoi ultimi progetti è stato quello per le stanze di Giuseppe Verdi (leggi l’articolo), con cui ha reinterpretato le stanze del Grand Hotel et de Milan dove Giuseppe Verdi visse trent’anni, con un’installazione site specific ispirata alla musica, a un luogo magico e alla sua storia.

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome