CONDIVIDI
Sydney Musical Plaza

Sydney Musical Plaza è il nome dell’affascinante progetto dell’architetto francese Guillaume Mazars per la costruzione di un nuovo padiglione musicale nel cuore del Royal Botanic Garden di Sydney, che ha ricevuto il premio della critica nella competizione organizzata da Archmedium nel 2017, dal nome Sydney Rehearsal Follies.

Sydney è la più grande e popolata città australiana, nonché il principale centro della cultura e della musica in tutto il Paese. È senza subbio tra le città più multiculturali al mondo, con una diversità che si riflette nella cultura popolare espressa in musica.

Sydney Musical Plaza: il progetto

L’eliminazione dei muri dal padiglione invita le persone a entrare, alla scoperta della splendida musica creata dagli studenti del conservatorio di Sydney. Lo spazio aperto generato da tale organizzazione dei volumi può essere così ammirato da un pubblico estremamente numeroso.

L’intento principale è quello di realizzare un’installazione a basso livello tecnologico, che faccia da complemento all’Opera House preesistente offrendo un’esperienza alternativa di accesso alla scena musicale.

La Sydney Musical Plaza ideata da Mazars è ricoperta da una grande vela, sospesa su una rete di cavi tesi tra due eleganti lame metalliche piantate nel terreno.
Il tetto è fatto di un tessuto semi trasparente impermeabile, in tensione grazie ai cavi, venendo a creare un’effetto d’insieme estremamente leggero e luminoso: le forme modellate in tal modo, inoltre, riecheggiano con forza il design originale dell’Opera House.

“L’utilizzo dello spazio all’interno del padiglione”, spiega Mazars, “è molto flessibile e facile da riconfigurare, in accordo con i differenti tipi di eventi ospitati: dai concerti tradizionali con ospiti d’eccezione, a sessioni di musica dal vivo improvvisate, ai più bizzarri e innovativi esperimenti musicali.”

Scopri di più sul progetto sul sito ufficiale Archinect Firms, una vasta directory che raccoglie tantissime informazioni sugli studi di architettura e design più acclamati al mondo.

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome