CONDIVIDI
MeltingTop_Xilografia_designlifestyle

a cura di Valentina Pellegrino

Xilografia firma il progetto che mette in relazione culture e diversità.

Si chiama MELTING TOP, la seduta a effetto basculante, che raggiunge l’equilibrio perfetto solo grazie alla coesistenza di diversi individui seduti nello stesso momento. Un progetto firmato Xilografia, tra le più importanti realtà italiane nella realizzazione di allestimenti ad hoc per eventi, fiere e showroom, che fa parte delle 20 realtà che sono state premiate da Regione Lombardia e Politecnico di Milano per il concorso “Design Competition Expo Dubai 2020”. Connessione, condivisione, equilibrio e dialogo, compromesso e accordo: è l’interazione umana a sostenere il tema del progetto, vincitore del concorso rivolto alle piccole-medie imprese lombarde, a cui è stato chiesto di ideare una struttura temporanea destinata all’Expo di Dubai, che trasmettesse i concetti di connessione, tecnologia e sostenibilità ambientale. Sedendosi e alzandosi, ciascun visitatore viene coinvolto nel dolce disequilibrio che viene a crearsi, attraverso un continuo processo di “rinegoziazione” dello spazio che ogni individuo occupa. Melting Top è un oggetto dal design industriale, disegnato da Elisa De Berti, in grado di avventurarsi in un territorio ancora inesplorato e stimolante. Un’occasione imperdibile, colta dall’azienda come concreta e significativa possibilità di apertura e di conseguente visibilità sul mercato degli Emirati Arabi. Soprattutto un oggetto dal design originalissimo, che dimostra come un semplice oggetto può farsi portatore di un messaggio attualissimo nella sua semplicità e profondo: l’essere umano ha necessariamente e naturalmente bisogno di condivisione. La seduta dà anche modo di creare occasioni di divertimento grazie anche al suo aspetto, simile a una trottola. Importante è anche l’elemento preponderante dell’interazione umana, valorizzato poi dalla sostenibilità ambientale, grazie alla scelta dei materiali impiegati: gomma riciclata di pneumatici fuori uso, legno stratificato, sughero. Non poteva inoltre mancare un nucleo tecnologico con prese usb, caricatori wireless e QR code per informare sugli eventi in zona, fornendo così argomenti stimolanti per una connessione tra le persone.
CONDIVIDI
Articolo PrecedenteLe geometrie di Riquadra
Articolo SuccessivoParole da salvare

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome