CONDIVIDI
Museo Enzo Ferrari

Il Museo Enzo Ferrari, inaugurato il 10 marzo 2012 su iniziativa della Fondazione Casa di Enzo Ferrari Museo, è uno spazio dedicato alla promozione e al recupero della storia dell’automobilismo modenese.
Ristrutturato e convertito all’uso odierno a partire dal 2009 dagli architetti Jan Kaplicky e Andrea Morgante, il museo si sviluppa su un’aera complessiva di 5000 mq (di cui 3000 di area espositiva) e comprende la casa officina in cui è nato e ha lavorato Enzo Ferrari.

Museo Enzo Ferrari: Struttura ed eventi

La struttura ospita enormi finestre che inondano gli ambienti di luce naturale, esaltando le cromie e le forme dei veicoli che di anno in anno vengono esposti. Diverse le mostre temporanee e permanenti, tra cui vogliamo ricordare l’evento “Maserati 100 – A Century of Pure Italian Luxury Sports Cars”, dedicata al centenario della casa modenese.

Fra gli eventi in programmazione per il 2017 presso il Museo Enzo Ferrari, anche il Take off Day organizzato da Italian Design Institute: giornata di presentazione dei progetti degli allievi, al termine del Master in Car Design con sede a Torino. L’evento avrà luogo sabato 1 aprile dalle ore 15.00 alle 18.00 e vedrà la partecipazione dei 15 allievi del percorso formativo terminato lo scorso novembre.

I gruppi di lavoro in cui saranno divisi gli allievi presenteranno il proprio progetto sul tema “Ferrari berlinetta a motore centrale”, utilizzando come riferimento la Ferrari 458 Italia.
Nel rispetto della tradizione del marchio Ferrari, gli allievi si cimenteranno nell’anticipare le nuove tendenze del car design, introducendo elementi di modernità e innovazione in un progetto storico: un’occasione per i giovani designers per mettersi alla prova con una sfida affascinante in una location d’eccezione, condividendo idee e spunti all’interno di uno dei templi del Car design italiano.
Coordineranno le attività i prestigiosi designer Maurizio Corbi – senior car designer presso Pininfarina – e Marco Amadio, vincitore di numerosi premi internazionali nel settore automotive.

È possibile ammirare le molteplici creazioni del maestro del flower designer sul sito web azuma-makoto.tumblr.com

[L’ articolo è un estratto della pubblicazione di Marzo 2017 di Design Lifestyle Magazine]

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome