Home In Evidenza Stilnovo. Storia e storie che illuminano

Stilnovo. Storia e storie che illuminano

679
llg_buonanotte_stilnovo-designlifestyle

a cura di Benedetta Giordano

BUONANOTTE | STILNOVO
1965
Design Giovanni Luigi Gorgoni
Inizialmente pensata per augurare la buonanotte ai lati del letto, è in realtà un complemento d’arredo ideale per qualsiasi collocazione e ambiente. La luce fuoriesce da una sfera in vetro bianco duplex, mentre il resto della lampada è realizzato in metallo verniciato. Sulla base a tronco di cono si innestano due calotte a forma di quarti che ruotano intorno a un fulcro. Come nelle fasi lunari, il cuore luminoso può essere schermato orientando manualmente l’involucro metallico, proposto in quattro diverse colorazioni.

FANTE | STILNOVO
1978
Design J. De Pas, D. D’Urbino, P. Lomazzi
Una lampada che coniuga geometrie pure a riferimenti ludici. Il tronco di cono stampato in gomma EPDM (EthylenePropylene Diene Monomer) e disponibile in due colori, incontra la sfera di una lampadina globo E27 che è parte integrante del progetto di design. Appoggiando sulla stessa il paralume in alluminio verniciato bianco si completa l’oggetto senza l’utilizzo di alcuno snodo o meccanismo. La luce viene orientata a piacere muovendo il disco metallico. Dal posizionamento del copricapo derivano molteplici combinazioni ed effetti luminosi capaci di modificare il carattere del Fante.

llg_fante_stilnovo-design-lifestyleLAMPIATTA | STILNOVO
1971
Design J. De Pas, D. D’Urbino, P. Lomazzi
Una collezione di lampade progettate allo scopo di ridurre le componenti meccaniche, a favore di geometrie essenziali assemblate senza l’uso di snodi e meccanismi. Una lampadina a LED, montata su un attacco E27, si inserisce al centro della parabola in alluminio simile ad un “elmetto inglese”. La versione da tavolo è installabile anche a parete e presenta una struttura in materiale plastico con contrappeso attraversata da feritoie poste a diverse altezze. Queste fessure consentono l’inserimento della parabola e l’orientamento della fonte luminosa sia in modo diretto che indiretto. Le versioni a sospensione sono disponibili in due dimensioni.

llg_lampiatta_design-lifestyle-stilnovoMINITOPO | STILNOVO
1970
Design Joe Colombo
Un tubo flessuoso ed una testa orientabile costituiscono le componenti essenziali di una collezione divenuta simbolo del design italiano fin dagli anni Settanta. Le linee curve del paralume rappresentano l’inviluppo stesso della lampadina tradizionale ricordando l’immagine di un simpatico topolino. La calotta diffondente presenta cinque fessure che dissipano il calore evitando nel contempo l’abbagliamento diretto, secondo una scelta stilistico-funzionale di derivazione automobilistica. Un’impugnatura nera in cima al riflettore (codina del topo) consente di direzionare a piacere la luce rendendo la lampada ideale per l’utilizzo su scrivanie, tavoli e comodini.

LLG_MINI_TOPO_stilnovo-designlifestyle

TRIEDRO | STILNOVO
1970
Design Joe Colombo
Il designer, ispirandosi e osservando le lampade utilizzate dai fotografi del tempo per controllare la luce in studio, abbina lo stile del disegno industriale e genera un oggetto di geometrie pure connesse tra loro attraverso congegni meccanici. Il paralume, costituito da una lamiera metallica piegata e sagomata in tre parti che ingloba il corpo luminoso, riflette la luce in maniera da non abbagliare grazie anche all’uso di una lampadina a cupola argentata. Oltre al modello fisso a sospensione, la collezione comprende apparecchi mobili regolabili in altezza ed orientamento, declinati nelle versioni a piantana, a parete e a morsetto.

LLG_TRIEDRO_stilnovo-design-lifestyle

Nessun Commento

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome