CONDIVIDI
Barovier & Toso
La cifra stilistica di Barovier & Toso è certamente la capacità di reinventarsi e adattarsi al cambiamento dei gusti. Le moderne soluzioni di illuminazione proposte dal brand portano a Euroluce 2017 l’eleganza nella versatilità.

Barovier & Toso per Euroluce 2017

L’azienda veneziana, fra i protagonisti indiscussi della tradizione vetraria di Murano, si occupa di illuminazione decorativa e i suoi prodotti sono caratterizzati da uno stile personale, inconfondibile. Il tutto con l’obiettivo di creare soluzioni per l’illuminazione destinate non solo ad arredare gli ambienti, ma a creare e trasmettere emozioni e positività, rendendo unici gli spazi in cui vengono inserite. Le sei collezioni esposte a Euroluce 2017 vanno ad arricchire il già vasto catalogo Barovier&Toso: quattro pensate nell’ottica della personalizzazione e della modularità, per soddisfare le più disparate esigenze d’illuminazione e di arredamento; una realizzata da Marc Sadler; l’ultima costituisce un omaggio e una rivisitazione di una collezione di Daniela Puppa. Swing, Crown, Trim, Wang, New Eden, Bako: questi i nomi delle sei opere esposte (che potete trovare nella galleria fotografica in basso). A tutto ciò si aggiungono alcune estensioni di collezione, tra cui Perseus di Marcel Wanders, con le sue lampade da tavolo, da terra, da parete e sospensioni. [L’ articolo è un estratto della pubblicazione di Giugno 2017 di Design Lifestyle Magazine] Scopri di più sul brand Barovier&Toso.

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome