CONDIVIDI
WallPepper® design lifestyle

L’amore per la fotografia e il desiderio attraverso le immagini di emozionare. È questa la filosofia alla base di WallPepper® di Diego Locatelli, che si occupa della realizzazione di carte da parati per la decorazione degli interni. Applicabili a qualsiasi ambiente, è la qualità dei materiali a rendere unico questo prodotto. Numerosi i clienti che scelgono di personalizzare i propri spazi, che siano case, ristoranti o uffici. Diego Locatelli ci racconta WallPepper®.

Lei è partito dalla fotografia. Quando e come ha deciso di occuparsi della trasformazione di immagini in carta da parati?
WallPepper® nasce dal mio desiderio di produrre immagini di grandi dimensioni e come ben sottolineato nella sua domanda, l’intuizione vincente è stata quella di utilizzare la carta da parati come “strumento” per produrre immagini senza confini. Avendo una grande esperienza nel settore fotografico, il desiderio di espandere l’impatto emotivo che le grandi immagini producono mi appartiene da sempre. Fino a pochi anni fa esistevano solo materiali plastici mutuati dal mondo dell’advertising ma che non rispondevano assolutamente alla mia idea di decorazione d’interni di alto livello e volevo allontanarmi quanto più possibile dall’idea del poster: avevo bisogno del materiale giusto. Dopo molte ricerche e sperimentazioni ho trovato dei materiali con delle caratteristiche uniche e ho messo a punto una filiera produttiva che mi permette di ottenere una qualità e una precisione di allestimento assolutamente di alto livello. Così è nata WallPepper®, un prodotto completamente ecologico, senza plastica, inodore, sicuro anche in ambienti ospedalieri e per bambini, morbido al tatto come un tessuto e che, inoltre, permette di portare l’immagine ovunque sia richiesta. Nuova forma e nuova funzione.

A quale ambiente si adattano maggiormente?
La nostra carta da parati, per le sue caratteristiche materiche e grazie alle giunte tra i teli virtualmente invisibili, restituisce una vista senza soluzione di continuità e consente al progettista un’ampia libertà espressiva. Questo rende possibile l’utilizzo della nostra WallPepper® ovunque si ritenga di intervenire; non più carta parati ripetitiva per nascondere le pareti, ma un entusiasmante strumento per interpretare anche una singola parete come una tela pittorica da decorare senza limiti creativi. Le richieste per avere WallPepper® arrivano da privati, ristoranti, alberghi, luoghi di cura, showroom, negozi e ovunque ci sia una superficie da rivestire e valorizzare.
Abbiamo anche sviluppato una serie di sistemi speciali che permettono di installare le nostre WallPepper® praticamente in ogni ambiente: Box Doccia, Pareti Esterne, Pavimenti e di risolvere le sempre più numerose richieste di contenimento termico ed acustico o di elevata resistenza meccanica.

Quali soggetti le piace maggiormente rappresentare?
Il Team creativo WallPepper® ogni stagione consegna ai nostri numerosi autori le linee guida per produrre soggetti contemporanei e di tendenza. Valuto attentamente le loro proposte e solo quelle che rispecchiano le nostre linee creative verranno inserite nel nostro prestigioso catalogo “WallPepper®”. Tra tutte le opere presenti nel catalogo cartaceo o nella “On-Line Collection”, il cliente riesce sempre a trovare il soggetto che meglio interpreta il suo personale gusto o le sue esigenze. Personalmente i soggetti che mi coinvolgono maggiormente sono quelli che realizzo quando vengo coinvolto in importanti progetti speciali; in questi casi tutta la mia esperienza critica si trasforma in proposte creative che riescono a dare un valore aggiunto al cliente senza stravolgere l’intento artistico originario.

Da chi è costituito il suo pubblico?
Il nostro prodotto è un po’ trasversale, ma sicuramente più affine allo stile e alla filosofia degli architetti e progettisti che apprezzano con più immediatezza non solo le caratteristiche tecniche del supporto, ma anche la possibilità, potenzialmente infinita, di personalizzazione singoli elementi. Ciò non toglie che WallPepper® possa essere acquistata da chiunque, in qualunque parte del mondo, senza limiti. Il mondo WallPepper® è ancora relativamente recente, nonostante le percentuali ogni anno mettano in evidenza una crescita importante, siamo sicuri che il potenziale di crescita sia ancora tutto da scrivere.

Quali sono le caratteristiche dei suoi “WallPepper”?
Immagini emozionanti, personalizzazione, eco-sostenibilità, facilità di applicazione. Siamo attualmente gli unici sul mercato a utilizzare materiali completamente atossici ed esenti da materiali plastici. Questa attenzione ci ripaga degli sforzi e degli investimenti fatti a studiare un supporto innovativo e al passo coi tempi. Tutto quanto, in WallPepper®, viene prodotto su misura ed esclusivamente su progetto. Il cliente sceglie un soggetto, lo si adatta alla superficie e solo successivamente lo si produce. Ogni grafica, poi, è personalizzabile: per intenderci, se le sfumature risultano troppo calde, le si possono raffreddare, così come alcune
volte si possono proprio cancellare o aggiungere dei dettagli all’insieme. Ogni risultato, in questo modo, è diverso e unico, assolutamente personale; adatto non solo ai gusti della persona, ma anche allo spazio nel quale si inserisce. Senza considerare, poi, che questo approccio “classico”, questo servizio – se vogliamo – “a trecentosessanta gradi”, ci consente un contatto diretto e continuo con il cliente, al quale si possono offrire consulenza e assistenza complete.

Cosa vuole comunicare con le sue immagini?
Emozioni, personalità, libertà creativa il tutto senza vincoli di dimensione o formato, unicamente interpretando gli spazi e le pareti a disposizione come un enorme base su cui proseguire o anticipare il dettato stilistico che si intende perseguire.

Da dove prende ispirazione?
Dal desiderio di realizzare grandi immagini, accessibili a tutti, facendoci ispirare dal mondo dell’arte, del design ma anche dal mondo di tutti i giorni, dalle esigenze e richieste del mercato e soprattutto dalla potenza espressiva delle grandi immagini; spesso un soggetto a prima vista neutro assume una forza espressiva una volta messo a tutta parete. Sempre tenendo conto del know-how, dell’esperienza e del gusto, frutto di anni di esperienza nel mondo fotografico e artistico.

Il prossimo progetto a cui sta lavorando?
Tra i numerosi progetti, stiamo realizzando per una grande e importante istituzione internazionale, una copertura totale delle pareti utilizzando il nostro materiale fonoassorbente, scelto per le reali caratteristiche acustiche e per la capacità di aver dato una dimensione di profondità reale ad un file 2D. Grazie alla certificazione IMO MED ottenuta dai nostri materiali, stiamo inoltre realizzando dei Winter Garden per un’azienda leader della navigazione internazionale.

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome