CONDIVIDI
Mies Van der Rohe Award

Sono stati annunciati i 5 progetti finalisti del Mies Van der Rohe Award per l’Architettura Contemporanea 2017, uno dei più prestigiosi premi all’interno del mondo della progettazione e del design, istituito nel 1987 e promosso congiuntamente, a partire dal 2001, dalla Fundació Mies van der Rohe e dalla Commissione Europea.

Mies Van der Rohe Award

Giunta ormai alla sua 15° edizione, la manifestazione mira a promuovere in tutta Europa e nel mondo l’eccellenza e l’innovazione nel campo dell’architettura, puntando sulle idee innovative di progettisti provenienti da ogni parte del globo.

Selezionati da una giuria formata da alcuni tra i più grandi nomi del settore, quali Stephen Bates, Gonçalo Byrne, Peter Cachola Schmal, Pelin Derviş, Dominique Jakob, Juulia Kauste e Małgorzata Omilanowska, i progetti saranno premiati nel corso di in una cerimonia ufficiale il prossimo 26 maggio.

A seguire, le opere dei finalisti selezionati dalla giuria di esperti, quelle del vincitore e dell’architetto emergente saranno esposte in una mostra aperta al pubblico.

I 5 progetti finalisti

Kannikegården a Ribe in Danimarca, dello studio Lundgaard & Tranberg Architects: un grande volume a falde rivestito in mattoni, progettato per proteggere i resti medievali della città, rendendoli visitabili.

Ely Court a Londra, dello studio Alison Brooks Architects: un blocco di 44 appartamenti nel sobborgo londinese di Brent.

DeFlat Kleinburg ad Amsterdam, dello studio NL Architects: un progetto di riqualificazione di uno dei più grandi edifici in Olanda, composto da 500 unità abitative distribuite su una superficie di 400 metri di lunghezza e 11 piani.

Museo Memoriale di Rivesaltes in Francia dello studio Rudy Ricciotti: un edificio seminterrato del Memoriale di Rivesaltes lungo 240 metri, costruito sul sito di una ex base militare.

Museo Katyn, a Varsavia, dello studio BBGK Arkitekci: un edificio realizzato per ricordare un tragico episodio della storia polacca della II Guerra Mondiale.

Scopri di più sul sito della fondazione miesbcn.com

[L’ articolo è un estratto della pubblicazione di Marzo 2017 di Design Lifestyle Magazine]

Rispondi

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome